STAT DATA CAMP
I° Edizione


news image

30 Settembre - 4 ottobre 2019
Centro Studi per l'Ambiente Alpino "Lucio Susmel"
San Vito di Cadore (Belluno)

Info

Lo Stat Data Camp è un'attività residenziale completamente gratuita rivolta a studenti della Laurea Magistrale in Scienze Statistiche dell'Università di Padova.
A partire da un problema reale proveniente da un determinato ambito (business, azienda, finanza, società, biologia, medicina, ecc.) e legato ad un database disponibile caratterizzato da adeguata complessità, gli studenti verranno suddivisi in gruppi e svilupperanno un'analisi completa, proponendo una soluzione al problema specifico e predisponendo una presentazione ed un report, da illustrare alla fine del periodo.
Obiettivo del Camp è fornire la possibilità di:

  • imparare, tramite l'esperienza sotto la guida di docenti ed esperti di elevato livello, ad affrontare aspetti pratici legati all'analisi di dati complessi;
  • far comprendere l'utilità del metodo, dei modelli e degli strumenti statistici come chiave nell'analisi di dati complessi;
  • rafforzare l'interazione tra studenti, docenti ed esperti statistici, oltre che la condivisione e la discussione tra statistici, altri analisti ed esperti nelle materie sostantive.

Lo Stat Data Camp è finanziato dal Progetto di Eccellenza "Metodi e modelli statistici per dati complessi" per mezzo del quale il Dipartimento di Scienze Statistiche dell'Università degli Studi di Padova è stato selezionato tra i 180 Dipartimenti di Eccellenza in Italia.






Requisiti e presentazione della domanda

Per poter partecipare alla selezione dello Stat Data Camp è necessario soddisfare i seguenti requisiti al momento della presentazione della domanda:

  • Essere iscritto al secondo (o successivo) anno della Laurea Magistrale in Scienze Statistiche;
  • Avere superato gli esami di Calcolo delle Probabilità e Modelli Statistici per Dati Sociali;
  • Avere superato o impegnarsi a superare entro il primo appello della sessione estiva 2019 (pena l'esclusione dalla graduatoria) gli esami di Statistica Progredito e Analisi dei Dati (Data Mining).

La graduatoria finale verrà redatta sulla base del curriculum dello studente, in termini di voti conseguiti, numero di esami superati ed altre esperienze maturate. A tal fine, nella domanda, è possibile indicare e documentare l'eventuale possesso dei seguenti titoli:

  • Certificazioni linguistiche;
  • Esperienza di studio all'estero;
  • Esperienza di stage o tirocinio in Italia;
  • Esperienza di stage o tirocinio all'estero.


La domanda va presentata compilando il modulo online disponibile QUI.






Sede

La prima edizione dello Stat Data Camp si è svolta dal 30 settembre 2019 al 4 ottobre 2019 presso il Centro Studi per l'Ambiente Alpino "Lucio Susmel" di San Vito di Cadore (BL).

news image
news image


Gli studenti e i docenti/esperti hanno alloggiato presso l’Hotel Dolomiti di San Vito di Cadore (BL), dove sono state organizzate anche le pause pranzo e le cene.

news image
news image



Il dataset di analisi

I dati a disposizione fanno riferimento agli incidenti stradali con lesioni a persone in Italia. Si tratta di dati forniti dall’ISTAT e ricavati dai verbali della polizia stradale per tutti gli incidenti stradali che hanno determinato lesioni a persone o vittime (tra i conducenti e passeggeri delle vetture coinvolte o anche tra i pedoni). I dati contengono informazioni su:

  • data (ora, giorno, mese e anno) dell’incidente
  • luogo dell’incidente (provincia, comune – solo se capoluogo – tipo di strada, tronco stradale)
  • natura dell’incidente (scontro frontale, laterale, tamponamento, …)
  • i veicoli coinvolti (tipo, cilindrata, chilometraggio)
  • i conducenti (età, sesso, anno patente)
  • i passeggeri (solo relativamente a quelli che hanno subito lesioni o sono deceduti)

Queste informazioni sono disponibili alla pagina:
https://www.istat.it/it/archivio/4609

Domanda di ricerca
Dopo aver analizzato le variabili che maggiormente caratterizzano l’evento “incidente con decessi” in una determinata macro-area Italiana, costruire un modello previsivo del numero di decessi per un determinato tratto stradale (es. strade statali, autostradali o di grande percorrenza) per il 2017 e confrontarlo poi con il dato reale.








Programma della settimana


Lunedì 30/09/201909:00−12:45APERTURA DEI LAVORI: Introduzione; presentazione del dataset; costituzione dei gruppi di lavoro.
Videoconferenza con la dott.ssa Monica Novielli dell’Istat (sede di Venezia)


Lunedì 30/09/201914:00−18:00Lavoro di gruppo.

Martedì 01/10/201909:00−12:45 SEMINARIO: Le principali fasi di rilevamento delle informazioni in caso di incidente stradale con lesioni a persone. Intervento di rappresentanti della Polizia Stradale, sezione di Padova (guidate dal Primo Dirigente dott. Gianfranco Martorano) e sezione di Venezia (guidate dal Primo Dirigente dott.ssa Maria Faloppa).
Lavoro di gruppo


Martedì 01/10/201914:00−18:00Lavoro di gruppo

Mercoledì 02/10/201909:00−12:45 SEMINARIO: Introduzione ad elementi di Data Visualization. Intervento del dott. Alessio Cimarelli.
Lavoro di gruppo.


Mercoledì 02/10/201914:00−18:00Lavoro di gruppo

Giovedì 03/10/201909:00−12:45SEMINARIO: Come realizzare una reportistica efficace dei risultati.
Lavoro di gruppo.


Giovedì 03/10/201914:00−18:00Lavoro di gruppo

Venerdì 04/10/201909:00−12:45CONCLUSIONE DEI LAVORI: Presentazione delle analisi svolte da parte di ciascun gruppo.

Venerdì 04/10/201914:00−18:00Discussione collegiale; conclusioni.







Partecipanti e team


Gli studenti selezionati per questa edizione sono stati divisi in 5 gruppi, ognuno dei quali si concentrerà su una specifica macro-area. I team che lavoreranno in questa edizione sono quindi:


Il lavoro dei team verrà seguito e supportato - con il compito di stimolare la discussione e l'appropriato utilizzo di strumenti e metodi di analisi - dai seguenti esperti statistici e/o della materia specifica del problema in esame:











Foto di questa esperienza





Organizzazione



Il Comitato Scientifico si occupa della definizione dei contenuti del Camp, nonchè della selezione dei candidati. È composto dai professori:
- Mauro Bernardi
- Alessandra Rosalba Brazzale
- Stefano Mazzuco
- Omar Paccagnella
- Manuela Scioni
- Bruno Scarpa


Il supporto presso il Centro Studi per l'Ambiente Alpino "Lucio Susmel" viene fornito dai dottori:
- Raffaella Dibona
- Roberto Menardi